Dalla Rete

Mar
19
Gen 21

Sospensione dei termini relativi agli adempimenti previsti dell’art. 40 (1) del D.lgs. 81/2008

La Fnomceo trasmette il seguente avviso relativo alla Nota del Ministero della salute recante “Sospensione dei termini relativi agli adempimenti previsti dell’art. 40 (1) del D.lgs. 81/2008.”
"Cari Presidenti,

Pagina visitata 67 volte
Ven
22
Gen 21

No alla zona gialla, Leoni e Scassola: «Ce la dobbiamo meritare»

Calano quasi tutti i dati sul contagio da Covid-19, tranne quello dei decessi. In tanti ora - in queste ore le decisioni sul cambio di colorazione delle Regioni - chiedono a gran voce il ritorno per il Veneto alla zona gialla, dall'attuale arancione. Perplessità nel mondo medico. Sulla Nuova Venezia di oggi l'intervista a Giovanni Leoni e Maurizio Scassola. Grazie a Laura Berlinghieri per l'attenzione alla categoria.
Pagina visitata 111 volte
Gio
21
Gen 21

Taglio delle dosi di Pfizer, Leoni a VSalute: «Autonomia nella produzione»

Il taglio da parte di Pfizer delle dosi previste di vaccino anti Covid sta rallentando e di molto la campagna vaccinale, anche nel veneziano. «Ora la priorità è somministrare la seconda dose a chi ha aderito alla prima serie di vaccinazione - spiega oggi a Nico Parente per VSalute il presidente dell'OMCeO veneziano e vice nazionale Giovanni Leoni - ma la strada da percorrere è quella dell'autonomia. La produzione tecnica può avvenire tranquillamente nei Paesi in cui il vaccino viene poi impiegato».
Pagina visitata 87 volte
Mar
19
Gen 21

Vaccini anti Covid dai medici di famiglia: si parte a metà febbraio

Firmato l'accordo tra la Regione e le sigle sindacali per la somministrazione dei vaccini negli ambulatori dei medici di famiglia. Si partirà a metà febbraio e la prima fascia d'età di veneti vaccinati così dovrebbe essere quella tra i 69 e i 79 anni. «Questo metodo così operativo è segno del rapporto molto positivo con l'assessore a cui chiediamo senza stancarci più risorse per la medicina di base» ha sottolineato il segretario regionale FIMMG e vicepresidente dell'Ordine Maurizio Scassola. La rassegna stampa.
Pagina visitata 345 volte
Lun
18
Gen 21

Medici di famiglia e protocolli Covid, le precisazioni della FIMMG

Di fronte a sintomi da Covid, il medico di famiglia deve attivare le Usca, non andare a visitare il paziente a domicilio. Sono chiari i protocolli della medicina generale per fronteggiare il Covid: li spiega sulla Nuova Venezia di oggi il segretario regionale FIMMG e vicepresidente dell'Ordine veneziano Maurizio Scassola.
Pagina visitata 111 volte
Lun
18
Gen 21

Bilancio di previsione Ulss 3 Serenissima, Leoni: «Prezioso il potenziamento delle terapie intensive»

Pandemia o no, è sempre prezioso l'aumento dei posti letto in terapia intensiva. Il presidente dell'OMCeO veneziano e vice FNOMCeO Giovanni Leoni commenta così le cifre sul bilancio di previsione per il 2021 dell'Ulss 3 Serenissima, che prevede nelle sue strutture il potenziamento in particolare di questi reparti. «Il piano - spiega Leoni alla Nuova Venezia di oggi - è il frutto di un ragionamento che dura da un paio d'anni. Questi posti letto sono sempre preziosi per le urgenze, anche quando usciremo dall'emergenza pandemia».
Pagina visitata 83 volte
Lun
18
Gen 21

Medici di famiglia in estinzione? L'analisi di Scassola (FIMMG) su Gente Veneta

In 5 anni 4 medici di famiglia su 10 andranno in pensione. Manca il ricambio generazionale a causa di una programmazione sbagliata e della sempre più scarsa attrattività della professione, tra burocrazia e carichi di lavoro aumentati. Sul numero del settimanale diocesano Gente Veneta in distribuzione questa settimana, l'analisi a 360 gradi del neo eletto segretario FIMMG Veneto e vicepresidente dell'OMCeO veneziano Maurizio Scassola.
Pagina visitata 138 volte
Lun
18
Gen 21

Scegliere tra la vita e la morte, Leoni: «Dilemma da sempre, il Covid esaspera la questione»

Scegliere chi salvare: una decisione che il medico non vorrebbe mai dover prendere. Il dibattito si è scatenato nelle ultime settimane e a dire la sua è anche il presidente dell'OMCeO nazionale e vice FNOMCeO Giovanni Leoni. «Il dilemma - ha spiegato sabato scorso sulla Nuova Venezia - c'è sempre stato, ma il Covid ha esasperato la questione. Fondamentale non lasciare soli in questa terribile scelta anestesisti e rianimatori». Grazie a Eugenio Pendolini per l'attenzione ai problemi della categoria.
Pagina visitata 184 volte
Gio
14
Gen 21

L'OMS: «Situazione allarmante», Leoni sul Giornale: «Prospettive pessime»

Una situazione allarmante in Europa: il quotidiano Il Giornale dedica oggi un approfondimento, a firma Alessandro Ferro, sul richiamo arrivato dall'OMS. Tra le analisi, a questo proposito, anche quella del presidente dell'OMCeO veneziano e vice FNOMCeO Giovanni Leoni. «Troppa lenta all'inizio l'OMS a dichiarare la pandemia - sottolinea - le curve di contagio in Inghilterra sono impressionanti. La prospettiva è pessima anche in un contesto italiano».
Pagina visitata 139 volte
Mer
13
Gen 21

Leoni al Giornale di Vicenza: «Meno ricoveri o rischiamo 6 mesi da incubo»

Serve un drastico calo dei ricoveri ospedalieri o si dovrà virare verso un'area rossa molto vigorosa con la massima determinazione. Non ha dubbi il presidente dell'OMCeO veneziano e vice nazionale Giovanni Leoni che fotografa così la situazione dei contagi in Veneto, e non solo, oggi, mercoledì 13 gennaio 2021, sul Giornale di Vicenza. «I prossimi 6 mesi saranno durissimi - aggiunge - i medici sono stanchi, dovrebbero essere valorizzati di più e subito».
Pagina visitata 208 volte

Pagine

Abbonamento a Dalla Rete