Si è spento a Jesolo il chirurgo Emilio Astolfo

Un medico attento e gentile, sempre vicino ai propri pazienti e ai loro familiari: viene ricordato così il dottor Emilio Astolfo, chirurgo per 35 anni a Jesolo, dove è stato anche primario, morto all'età di 73 ann. Si era laureato all'Università di Padova nel 1974 e poi specializzato prima in Chirurgia Generale sempre nell'ateneo patavino, poi in Chirurgia d'Urgenza e Chirurgia Vascolare a Milano. Nel 1987 aveva ottenuto anche il diploma di Senologia alla realtiva scuola italiana. Nel suo curriculum ben 7mila interventi come primo operatore, la maggior parte dei quali oncologici, per neoplasie del colon retto, della mammella, allo stomaco e all'esofago. Membro di numerose Società scientifiche, anche internazionali - ha operato tra Parigi, New York e Tokyo - è stato il primo ad esercitare la chirurgia laparoscopica nell'attuale Ulss 4 Veneto Orientale. 

Il dottor Astolfo lascia la moiglie Ave, anche lei medico, pediatra di libera scelta, e la figlia Giovanna. I funerali saranno celebrati martedì 10 settembre alle 15 nella chiesa di San Giovanni Battista. Alla famiglia le più sincere condoglianze del presidente Giovanni Leoni, del consiglio direttivo e dell'Ordine tutto. 

In allegato gli articoli di stampa che annunciano la sua scomparsa

Allegati: 
Segreteria OMCeO Ve
Categoria News: 
Notizie medici
Pagina visitata 424 volte